Attività

L’Associazione Astrea sentimenti di giustizia nasce nel 2013

con l’obiettivo di approfondire i temi della giustizia e, superando i confini del diritto positivo, esplorare  i nessi che la legano a ambiti apparentemente lontani come il cinema, la filosofia, la letteratura e le arti figurative. L’intento è quello di ricomporre la frattura, creatasi soprattutto negli ultimi anni, fra giustizia,  cultura e società. Frattura che condiziona anche idee e comportamenti di tutti coloro che quotidianamente lavorano a realizzare la giustizia nel nostro paese (magistrati, avvocati, uomini politici, giuristi) finendo per creare una contrapposizione artificiosa fra giustizia e comunità. Con il rischio di veder allontanare quell’unità di intenti necessaria a far sì che la Giustizia non si allontani definitivamente, come la vergine Astrea cantata da Ovidio nelle sue metamorfosi, dalla terra, ovvero dalla comunità nella quale dovrebbe esistere e realizzarsi. Attraverso seminari per le scuole, tavole rotonde, incontri, dibattiti, convegni e reading teatrali, come ad esempio i due cicli di Fuoriclassico al Museo Archeologico Nazionale di Napoli Astrea si prefigge di ricomporre questa  frattura. Segue breve sintesi delle principali più rilevanti attività promosse dall’associazione.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: