17 Settembre al MANN

Nell’augurarvi una felice estate vi ricordiamo che il prossimo appuntamento di Astrea è lunedì 17 settembre alle ore 18 al MANN: 

Astrea con Fuoriclassico 2: “Giustizia e mito” (edizioni il Mulino)  di Luciano Violante e Marta Cartabia. Saranno presenti gli autori. 

giustizia e mito

 

Annunci

Presentazione libro “Il metodo della paura” di Rosario Aitala presso Laterzagorà

Cari amici ed amiche,
prima dell’importante secondo appuntamento con “I dialoghi di Astrea” di sabato 7 aprile ore alle ore 11, presso la Sala Rari della Biblioteca nazionale di Napoli.
“Incerti bambini. Stato di diritto e ragioni del sangue: sottrarre i minori ai crimini delle loro famiglie?”

 



Non perdetevi un appuntamento senz’altro interessante per voi Astrei allo spazio libreria Laterzagorà al teatro Bellini giovedì 5 aprile, alle ore 18:00. In libreria ospiteremo la prima presentazione napoletana di Il metodo della paura. Terrorismi e terroristi del giudice Rosario Aitala. Un libro che ricostruisce i tempi, i contesti e i sistemi di valori e disvalori nei quali è stato sperimentato il metodo della paura. Dal Terrore nella Rivoluzione francese ai movimenti di liberazione, dallo stragismo nazista in Italia a piazza Fontana, dal jihadismo afgano-pakistano fino al nichilismo autodistruttivo dei tempi del ‘califfato’. A parlarne, insieme all’autore, Giovanni Melillo, Procuratore Capo di Napoli, e Massimo Adinolfi, docente di Filosofia Teoretica all’Università degli Studi di Cassino.

Vi aspettiamo!

Marinella Pomarici

(In)certi bambini. Incontro con Federico Cafiero De Raho

L’associazione Astrea sentimenti di giustizia è lieta di invitare sabato 7 aprile ore 11 presso la Sala Rari della Biblioteca nazionale di Napoli all’evento:

“Incerti bambini. Stato di diritto e ragioni del sangue:

sottrarre i minori ai crimini delle loro famiglie?”

Ne discutono

Francesco Mercurio, direttore della biblioteca nazionale di Napoli

Federico Cafiero De Raho, procuratore nazionale antimafia ed antiterrorismo

Domenico Ciruzzi, avvocato e presidente Fondazione Premio Napoli

Gabriella Ferrari Bravo, psicoterapeuta e mediatrice familiare

Conchita Sannino, giornalista

Andrea Morniroli, cooperativa sociale Dedalus

Modera

Marinella Pomarici, direttivo Astrea sentimenti di giustizia

 

I MITI FONDATORI. ACHILLE / POLEMOS, AGON con Gennaro Carillo e Salvatore Veca

Casa della Cultura

8° incontro del ciclo I MITI FONDATORI

a cura di Mauro Bonazzi, Mario Ricciardi e Mario Vegetti

ACHILLE / POLEMOS, AGON

Ne discutono:

Gennaro Carillo

Salvatore Veca

I “miti fondatori” sono racconti di dèi, eroi ed eroine, che ci raggiungono dalla Grecia profonda. La loro intensità simbolica e la potenza della loro significazione sono state tali da costruire e configurare intere tradizioni di cultura e di civiltà. Ripensare criticamente a questi miti fondatori significa anche acquisire una maggiore consapevolezza del nostro modo di concepire il mondo, la storia, la vita stessa. Ad ogni incontro parteciperanno due relatori, uno dei quali esaminerà le origini greche del “mito”, l’altro la sua efficacia nella modernità.

Programma I MITI FONDATORI

http://http://casadellacultura.it/pdf/24-01-18-i-miti-fondatori.pdf

Appuntamento Fuoriclassico: “Nostos/reditus. Storie di ritorni” con Hisham Matar

Cari amici ed amiche,

due parole per introdurre il prossimo incontro di Fuoriclassico 2lunedì 26 marzo alle ore 18 al MANN,  Sala del Toro Farnese.

Al centro dell’incontro il confronto dell’antico con il contemporaneo verterà sul tema dell’esilio e del ritornoNostos/reditus. Storie di ritorni è il titolo, con la partecipazione dello scrittore di origine libica Hisham Matar, Premio Pulitzer 2017 per l’autobiografia e di Rossana Valenti, docente di Letteratura Latina alla Federico II. Sarà l’occasione per parlare del tema del ritorno nella letteratura occidentale, dall’Odissea al De reditu, il poema di Claudio Rutilio Namaziano, fino a Il ritorno. Padri, figli e la terra fra di loro (Einaudi, 2017). Dai viaggi della classicità, quello di Ulisse e quello tardo-antico, di Claudio, che torna da Roma in Gallia e scrive un poema sulla degenerazione dell’impero, al doloroso ritorno contemporaneo, con Hisham Matar che torna in Libia sulle tracce del padre fatto sparire da Gheddafi.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Fuoriclassico: “Tucidide e Aristofane:dal 411 al 404” con Luciano Canfora

Ecco alcune foto dell’incontro Fuoriclassico: “Tucidide e Aristofane:dal 411 al 404” con Luciano Canfora del 22 marzo al MANN.

Vi aspettiamo al prossimo incontro del 26 marzo ore 18 MANN-Sala del Toro Farnese, “Nostos/reditus. Storie di ritorni”con Hisham Matar,Premio Pulitzer 2017 per l’autobiografia.

Nostos/reditus.Storie di ritorni-Rossana Valenti e Hisham Matar

Lunedì 26 marzo ore 18 presso Sala del Toro Farnese-MANN
Fuoriclassico:Nostos/reditus.Storie di ritorni.
Il confronto dell’antico con il contemporaneo.
Rosanna Valenti/Hisham Matar
Letture di Enzo Salomone
Nostos/reditus. Storie di ritorni è il titolo del nuovo incontro targato Fuoriclassico, con la partecipazione di Rossana Valenti, professoressa di Letteratura Latina alla Federico II, che parlerà del De reditu, il poema di Claudio Rutilio Namaziano, e dello scrittore di origine libica Hisham Matar, autore de Il ritorno. Padri, figli e la terra fra di loro (Einaudi, 2017), Premio Pulitzer 2017 per l’autobiografia.
Letture a cura di Enzo Salomone.
L’incontro è una comparazione tra due viaggi (due nostalgie: la parola greca designa il ‘dolore del ritorno’): uno tardo-antico, quello di Claudio, che torna da Roma in Gallia e scrive un poema sulla degenerazione dell’impero, un altro contemporaneo, con Hisham Matar che torna in Libia sulle tracce del padre fatto sparire da Gheddafi.“
La rassegna Fuoriclassico è organizzata dalle associazioni “Astrea sentimenti di giustizia” e “A voce alta” .
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Incontro “Match Point-La Giustizia” con Raffaele Cantone,23 marzo

Carissimi,

l’associazione Astrea Sentimenti di Giustizia promuove gli incontri “Match Point –La Giustizia”,organizzati da ”Il Clubino”,via Luca Giordano 73 – Napoli, vi invita al prossimo appuntamento di venerdì 23 Marzo ore 21.

Incontro con Raffaele Cantone.

Coordina
Roberto Conte

Intervengono

Gino Giaculli
Caporedattore de “Il Mattino”

Bernardina Moriconi
Scrittrice

Vincenzo Piscitelli
Procuratore aggiunto della Procura della Repubblica di Napoli e presidente di Astrea sentimenti di giustizia

Dalla scienza alla cultura, dal cinema al teatro, dalla musica allo sport. La Campania eccellente scende in campo al “Clubino”, il circolo culturale napoletano (in via Luca Giordano 73) diretto Piera Salerno per un ciclo di incontri con il pubblico intitolato “Match Point”. Maestri ‘made in Campania’, molto spesso primi anche a livello internazionale, che danno lustro all’intero Paese nel rappresentare la cultura, l’arte o la creatività vengono radunati al “Clubino” per dare vita ad una rassegna di incontri-confronti con il pubblico coordinata dal giornalista Roberto Conte con le incursioni degli scrittori Gino Giaculli e Bernardina Moriconi. E con il contributo scientifico dell’associazione “Astrea. Sentimenti di Giustizia” rappresentata in ogni incontro dagli interventi di Alfredo Guardiano, consigliere della Suprema Corte di Cassazione, Vincenzo Piscitelli, procuratore aggiunto della Procura della Repubblica di Napoli e del notaio Dino Falconio.

Decisamente originale la formula della rassegna nel corso della quale i confronti vedranno come protagonista soprattutto il pubblico e saranno strutturati come un match virtuale di tennis tra il protagonista ed i partecipanti alle serate di “Match Point” che potranno quindi rivolgere le loro domande direttamente all’ospite. Il protagonista del confronto, poi, sarà chiamato a fine serata a servire il proprio match point ponendosi con un’idea progettuale per la Campania come stimolo attivo e propositivo per i giovani, la società civile e le istituzioni pubbliche.

Formula consolidata dei confronti serali di Match Point è l’apertura dedicata al gusto che quest’anno sarà interamente curata dal gruppo di ristorazione biologica “Amico Bio” una delle grandi eccellenze enogastronomiche della Campania: fondatore del primo ristorante biologico a Napoli (oltre dieci anni orsono a Piazza Bellini ed oggi anche a Mergellina) e fondatore all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere del primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico.

Vi aspettiamo numerosi.

Contributo cena 10 euro

Info e prenotazioni:
Il Clubino
Direttore: Piera Cimmino
Tel. 081-19534230
Cell. 328 – 1019922
Mail: ilclubinonapoli@gmail.com
www.ilclubino.altervista.org

Calendario appuntamenti Match Point- “La Giustizia”

Venerdì 11 maggio 2018 ore 21 – Federico Cafiero De Raho-Alfredo Guardiano

Fuoriclassico 2:Tucidide e Aristofane:dal 411 al 404 con Luciano Canfora

Cari amici ed amiche,

dopo una breve pausa giovedì 22 marzo alle ore 18,00 alla Sala del Toro Farnese al MANN ritorna Fuoriclassico 2 con Tucidide e Aristofane: dal 411 al 404 con Luciano Canfora.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Vi aspettiamo!

 

Rassegna cinematografica: “La citta ingiusta 2-La maggior peste.Croniche dalla città divisa”